l’Uomo e la Libera Scelta


il mondo “civilizzato” (almeno così dicono che sia) è nelle
mani di multinazionali e gruppi di potere finanziari
che hanno solo il profitto quale loro primario obiettivo

l’essere umano equiparato ad un semplice numero facente
parte di una qualsiasi statistica

nessun valore alle caratteristiche una volta importanti quali
cultura, anima, etica, equità, umanità, altruismo e simili

soldi, soldi, soldi … potere, potere, potere
il giogo dei mercati e della finanza

un giogo ed anche un gioco purtroppo però ove le carte
son truccate (per colpa dei media conniventi), dove non
conta quel che è ma conta quel che appare

e l’essere umano che perde tutta la sua essenza di umanità
retrocede al livello di una bestia della quale si può disporre
come si vuole

e rappresentandolo come una bestia ecco quale è la sua attuale
situazione :

 

 

 

6 pensieri riguardo “l’Uomo e la Libera Scelta

  1. so che non è nelle tue corde, ma fossi in te ci rifletterei bene: chi vorrebbe il potere il potere lo ha già, così come ha già in mano l’intero sistema economico/finanziario, nonché il dominio politico globale ed ogni mezzo di coercizione possibile ed immaginabile… non deve ottenere niente di tutto ciò, perché già è tutto suo. Mi vien da ridere quando si parla di potere massonico dimenticando che quella che chiamiamo libertà l’abbiamo ottenuta proprio tramite la Massoneria che è stata dietro ad ogni rivoluzione, a partire da quella francese. La questione è su di un altro piano, prettamente spirituale. Prima lo si capisce, prima si salta fuori dalla pastoia di un ennesimo conflitto buoni/cattivi che è proprio ciò che viene fomentato 🙂

    Piace a 1 persona

    1. ciao (spiegami di quali corde …) se ho dato l’impressione di intendere che il potere lo stanno cercando di ottenere (e non mi sembra) chiedo venia … so benissimo che ce l’hanno ben stretto nelle loro sudice mani e pure da parecchio.
      Ed è proprio per questo che continuo a dire che l’umanità finirà male (e presto) …
      Quello che dici lo condivido totalmente ma non credevo di aver detto diversamente …
      boh …
      🙂

      Piace a 1 persona

      1. ciao Claudio, il mio commento ovviamente non aveva alcun valore critico nei confronti di ciò che hai scritto; una verità sotto gli occhi di chiunque voglia vedere. Volevo solo suggerirti di prender nota che ci sono delle incongruenze, storiche e di fatto, che fanno intravvedere qualcosa di molto diverso dietro ai moventi che ci sembrano più ovvi ed evidenti all’agire di certi enti. Riguardo le corde, mi riferivo al fatto che ho percepito(forse pregiudizialmente) un tuo approccio agnostico alla vita; se ti dicessi che ritengo esista un Male assoluto e trascendente che lavora alacremente, e da sempre, per allontanare l’Uomo dal Divino e che, personificato, è il vero vertice della piramide “cospirazionista” (termine che mi piace poco), e che cmq questo Male ha una necessità positiva di esistere come antagonista alla nostra crescita interiore durante l’esperienza da incarnati, ho la sensazione di risultarti perlomeno poco pragmatico ahahahah
        mi sbaglio? 🙂

        Piace a 1 persona

      2. Ciao Claudio
        non so se ti sbagli,
        la mia vita è stata sempre piena di piccoli problemi e qualcuno un po’ meno piccolo
        quindi l’approccio non è stato facile ma ti posso garantire che io son convinto di non essere “agnostico” …
        sono proprio “ateo” …
        non mi piacciono le religioni fatte da uomini ed in special modo quelle che predicano bene e razzolano molto male
        (e la Cattolica è proprio una di queste) mentre apprezzo un po’ di più (pur conoscendole poco) quelle orientali
        io amo i buoni sentimenti, l’empatia, la giustizia, l’onestà, l’amicizia, l’amore, la libertà e tutta l’energia che
        queste cose sprigionano, poi chiamiamola spiritualità o in altro modo, poco importa
        è certo che esiste il bene ed esiste il male ma è una cosa per me tutta umana
        ed il vertice di chi comanda davvero il mondo ha tutto l’interesse che l’attenzione della gente sia distolta da loro
        e con il “millenario” Divide et Impera crea falsi nemici da combattere
        le religioni in tutto ciò hanno un ruolo da protagonista, insieme alla politica con l’ausilio dei media e della pubblicità
        che lobotomizzano le persone
        occorre ricordare il passato per costruire un buon futuro e questo l’uomo non lo fa …
        Claudio … 🙂

        Piace a 1 persona

  2. Il Divino è dentro ognuno di noi
    sta a noi farlo emergere alla superficie
    non è certo un prelato che detta delle regole
    che ti avvicina al Divino (tra l’altro raccontando un sacco di balle e come dicevo “razzolando” malissimo)
    🙂
    ciao

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.