Per aspera ad AstraZeneca


il Simplicissimus

siringa-nel-revolver-41109413Davvero non ci si può credere che il governo abbia pagato  200 milioni anticipati ad AstraZeneca per un vaccino che non si sa se potrà essere prodotto e che nel caso “potrebbe anche non funzionare” come dice la stessa azienda che dovrebbe produrlo. E che potrebbe anche rivelarsi dannoso visto che non sarà possibile alcuna seria sperimentazione, vista la fretta di arginare il terribile raffreddore. Certo è un gioco sporco che viene fatto alla luce del sole, eppure anche all’interno di queste regole assurde non si riesce a comprendere per quale motivo la scelta sia caduta su questo gruppo che non ha nemmeno scheletri nell’armadio, ma un ossario a vista che ha cominciato ad ingrandirsi praticamente da quando è nato nel 1999 dalla fusione della Astra svedese e della britannica Zeneca: in vent’anni non ha fatto che inciampare  in casi di farmaci inutili, di corruzione, di spaccio di vacina di…

View original post 722 altre parole