Delirio transumanista del Ministro del 5G Pisano: “Uomo-Robot, avanti senza paura!” Dimissioni subito, non scherziamo!


io non aggiungo parole …
non ne trovo di adeguate …
😯 😲 😱 🤬

Oasi Sana

di Maurizio Martucci

Non scherziamo, un vero e proprio deliro transumanista! Le parole del Ministro dell’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano si commentano da sole: con la scusa dell’inarrestabile progresso e del futuro fantascientifico sempre più alle porte, il tentativo di violare il Codice di Norimberga si manifesta alla luce del sole dopo soli tre mesi di dicastero. Svelato sui social l’abominevole progetto di fondere l’umanità con i cyborg, il 5G è solo l’inizio di un programma di ibridizzazione della specie. Non c’è dubbio, siamo sotto attacco, microchip, droni, digitalizzazione dell’esistenza e satelliti irradianti wireless dallo spazio sono l’inizio. Si salvi chi può!Saranno i robot a salvare l’Uomo – scrive il ministro Pisano Ne miglioreranno la vita, lo sottrarranno a rischi inutili e a lavori disumanizzanti e anzi gli permetteranno di migliorarsi e di migliorare la propria vita.” Le profezie turbo-illuministe dell’

View original post 569 altre parole

Cose mai viste (uno spiegamento di forze mai visto per i criminali 🤔 ) e qualche altra notizia


§

§

Sull’episodio di qualche giorno fa qui menzionato ho visto un paio di altri filmati (uno fatto all’interno della trappola che si è venuta a formare) e confermo che si trattava di commercianti e persone comuni di tutte le età (anche con bambini), sia maschi che femmine assolutamente tranquilli ancorché arrabbiati per l’attuale situazione. Non erano dei facinorosi.
La persona che stava filmando dall’esterno è stata addirittura poi fermata per essere “identificata” …
Li hanno costretti ad assembrarsi spingendoli da entrambi i lati e chiudendoli in una via e poi li hanno obbligati ad uscire uno ad uno consegnando i documenti. Si noti che la fila di mezzi ed uomini che vedete è quella su uno solo dei 2 lati, sull’altro ce ne sono altrettanti.
Lascio a voi i commenti.

§

a proposito di follia


§

Cerco di divulgare tra i miei contatti non social informazioni di questo tenore (che definirei vitali) e sorvolo sulle reazioni di quasi tutti loro (facilmente intuibili però).
Mi trattano compassionevolmente come fossi un folle che vive fuori dal mondo perché ritengono che il “vero” mondo sia quello in cui credono di vivere loro e non accettano neppure l’ipotesi che la realtà possa essere magari diversa.
Invece di spegnere loro la TV dicono a me di spegnere il PC.
Ho già spiegato nel post precedente perché la simbiosi tra tutti noi è inscindibile, del motivo che … “o ci si salva tutti, o si perisce tutti !!!”
Allora, e giunge a proposito, io da folle vi voglio far ascoltare le parole di uno che ha studiato, un personaggio che di follia dovrebbe intendersene parecchio in quanto è un notissimo ed affermato criminologo e psichiatra :

§

§

Stranamente dice le stesse cose che dico io … che sia folle anche lui ?

§

O tutti o nessuno …


§

Nel corso dei millenni la storia ci insegna che si sono verificati tantissimi cambiamenti; In meno di 2 secoli (gli ultimi) l’impatto è stato enormemente maggiore di quello di tutti i milioni di anni precedenti.
Nell’ultimo mezzo secolo poi l’impatto delle scelte dell’uomo sulla natura e su se stesso è stato impressionante e tutto sommato il piatto della bilancia più pesante credo sia quello che porta gli aspetti negativi.
Quello che però si sta verificando in questi ultimissimi anni, anzi mesi (seppur programmato da oltre mezzo secolo ma che ora si sta compiendo) è un cambiamento epocale ed unico: totalmente negativo e pericoloso per l’intera umanità.

6348

Quello che rattrista è soprattutto l’ignavia dei più, che si stanno consegnando spontaneamente ai propri carnefici.
Rattrista e provoca rabbia ed il perché è facilmente intuibile.
L’umanità può essere paragonata ad un numeroso gruppo di schiavi su una nave negriera, tutti legati alla caviglia con la stessa catena: se anche uno solo di essi venisse gettato in mare (qualunque sia la motivazione) tutti sarebbero destinati alla stessa sorte perché trascinati nell’abisso.

O ci si salva tutti, o si perisce tutti !!!

Certo le catene attuali non son fatte di metallo ma non per questo sono meno stringenti seppur meno visibili;
ma provoca certamente rabbia osservare i tanti che, nonostante le possibilità, si rifiutano di guardare, si rifiutano di vedere, si rifiutano di comprendere tutto quanto sta accadendo …

6347

§

Dubito ergo sum


Un articolo veramente interessante che parla della “Scienza” (vera)
e della attuale sua versione millenial … la “scienzah”

il Simplicissimus

Petrarca-Meister_001Quando ero ragazzino del ginnasio e mi affannavo sull’Iliade ,  “Μῆνιν ἄειδε θεὰ Πηληϊάδεω Ἀχιλῆος οὐλομένην, ἣ μυρί᾿ Ἀχαιοῖς ἄλγε᾿ , Cantami o diva del Pelide Achille, l’ira funesta… la vittoria sul cancro era considerata una meta a portata di mano, imminente, indubitabile e invece da vecchio tutto è rimasto come allora salvo la diagnosi precoce che è l’unico vero motivo della diminuzione di mortalità per questo male. Da giovane adulto è arrivato l’Aids e sembrava che un vaccino fosse questione di mesi al massimo di pochi anni, invece sono passati quattro decenni, Fauci si è fatto ricco a forza di proporre un vaccino mai uscito e di per sé impossibile vista la variabilità del virus che provoca la malattia o di cui è concausa e ci sono solo dei farmaci che rallentano lo sviluppo dell’Hiv  in maniera da ridurre o annullare la mortalità. Per di più sono stati avanzati…

View original post 594 altre parole