Raz Degan: “precauzione per il Covid19 ma non per il 5G, perchè? manca solo il chip dentro di noi”


Oasi Sana

Sempre più artisti, personaggi pubblici e del mondo dello spettacolo escono allo scoperto dichiarandosi contrari al 5G e all’overdose di inquinamento elettromagnetico. Dopo Romina Power e Miguel Bosè, adesso tocca all’attore, regista e personaggio televisivo Raz Degan. Sul suo profilo Facebook ha infatti denunciato i pericoli del 5G, chiedendosi il motivo per cui il Governo Conte applichi il principio di precauzione per il Covid 19 e non per l’Internet delle cose.E se Romina Power s’è detta contraria al 5G pubblicando su Twitter la copertina il libro d’inchiesta di Maurizio Martucci, Raz Degan cita invece il test sperimentale sugli insetti promosso in Abruzzo nell’ambito Giornata Mondiale Stop 5G organizzata a Gennaio dall’Alleanza Italiana Stop 5G.

“Di controsensi ce ne sono tanti di questi tempi… ma per me non è chiara una cosa: da un lato ci mettono in quarantena, per principio di “precauzione” contro il virus

View original post 337 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.