il vero coraggio


§

5957

« Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano.
Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare sino in fondo, qualsiasi cosa succeda.
È raro vincere, in questi casi, ma qualche volta succede. »

Harper Lee, “Il buio oltre la siepe” (1960)

§

Immagine e testo tratti da  Gazzetta filosofica

§