Ancora un po’ …


§

5938

Lei si chiama Rosaria.

Ha 81 anni e da poco ha imparato a fare la spesa.
Perché prima, la spesa la faceva suo marito Carmine.
Rosaria gli dettava cosa comprare e Carmine, con la sua calligrafia perfetta per chi possiede solo la quinta elementare ma ne sapeva più di un laureato, provava a stargli dietro.

Ed ogni qual volta ritornava a casa, Carmine e Rosaria litigavano.

Quelle litigate che viste dagli occhi di un nipote, fanno tenerezza, fanno quasi bene al cuore.
Quelle litigate in cui pensi “Ma questi davvero hanno fatto 4 figli e 11 nipoti?”
Litigavano per il resto sbagliato, ma soprattutto per i due etti e venti invece che due. Litigavano, ma poi si amavano come ora non siamo più abituare a fare.
Si amavano forte senza whatsapp, chiamate, tag sulle foto.

Ora Carmine, soffre di alzheimer e a volte Rosaria non se la ricorda più. Anzi più passa il tempo e più dimentica le cose.
Allora da un po’ di tempo a questa parte, Rosaria va a fare la spesa, torna a casa e lascia la spesa vicino la porta della stanza da letto.
Carmine si alza, raccoglie le buste e per pochi istanti anche la memoria: crede di aver fatto la spesa… come sempre.

“Ti sei di nuovo fatto fare 2 etti e venti?” lo ammonisce Rosaria, speranzosa.
“Perché ti lamenti sempre?”
Rosaria e Carmine così iniziano a litigare e ad amarsi un po’.
Ancora un po’.

Testo e immagine di Nicola Conversa

§

Immagine e testo (entrambi di Nicola Conversa) sono tratti da  Piccole Storie

§

Sei depresso? In Olanda il Medico ti “aiuta” uccidendoti


§

Sei depresso? In Olanda il Medico ti “aiuta” uccidendoti

L’Olanda è l’avanguardia del sistema medica che invece che curare la sofferenza vuole sopprimere il sofferente.
Si fa prima e pesa meno sulle casse della Sanità.

Vogliamo ricordare ai nostri lettori che In Olanda l’eutanasia può essere accordata a partire dai 12 anni di età – cioè ai bambini – ma solo dopo che «un medico abbia certificato che la sofferenza del paziente è insopportabile e senza via di uscita».

Cioè, in pratica, il medico è giudice e boia in una volta sola.

Il primum non nocere buttato nel cesso.

Anzi, tutto il giuramento di Ippocrate buttato nel cesso, sostituito da Una iniezione letale che, perché no, avviene con il tramite di una bella siringa.

Renovatio 21

Qui trovate la notizia Ansa

§

Testo tratto da   Ragione Critica

§

Io sono letteralmente senza parole … (e credetemi … è meglio!)

§