il calendario nefasto


§

Secondo l’archeologo Henri Frankfort, il pensiero primitivo «non conosce il tempo come durata uniforme o come successione di momenti qualitativamente indifferenti».

5719

L’esistenza, fuori dal tempo, è un’esistenza calata in un continuo presente, hanno spiegato Gunnel ed Eliade: un presente libero dal passato e non soffocato dall’ossessione del futuro; un presente vissuto nell’immediatezza dei sensi, nell’attenzione dell’esserci costantemente e completamente; un presente ampio e illimitato capace di cogliere il fatto che ogni istante è prezioso e irripetibile. I primitivi, lo ha affermato splendidamente Withrow, non vivono nel tempo: «i primitivi vivono nell’adesso, come tutti noi quando ci divertiamo».
Per frantumare questa partecipazione diretta a una vita goduta nell’adesso, occorreva asservire la coscienza a una pretesa di temporalità; e per imporre una tale pretesa si doveva predisporre uno strumento che visualizzasse l’idea di un tempo seriale, replicabile, capace di tornare meccanicamente su se stesso:
occorreva il calendario.

Enrico Manicardi – Liberi dalla civiltà

§

Immagine e testo tratti da    Mosca Bianca

§

Bicchieri di sete, da “Adverbios de lugar” (2004), Juan Vicente Piqueras


nonsolobiancoenero

Se dubiti della tua sete, se non osi
farle domande o darle un nome,
se sai solo che cerchi dell’acqua
che la sazi e non trovi che pozzi,
e in questi echi che ti chiamano, bevi.

Se al bere la sete scompare
era solo sete. Continua a cercare.

Ma se quando la sazi cresce in te,
se non vuoi smettere di avere sete
ma continuare a bere giorno e notte
bicchieri di sete, non c’è dubbio:
puoi chiamarla amore, continuare a soffrire,
e sapere che non esiste chi ti guidi.

(Traduzione di Raffaella Marzano)

Vasos de sed

Sin dudas de tu sed, si no te atreves
a preguntarle o a ponerle un nombre,
si sólo sabes que buscas un agua
que la sacie y no hallas sino pozos,
y en ellos ecos que te llaman, bebe.

Si la sed al beber desaparece
es que era sólo sed. Sigue buscando.

Pero…

View original post 37 altre parole