bufalari senza vergogna: la lettera del padre alla ragazza morta a Genova è falsa


§

Leggi quì l’articolo  bufalari senza vergogna: la lettera del padre alla ragazza morta a genova è falsa – Cronache

§

Non ho parole …   

eppure sono ormai assuefatto alle ripetute prove della mancanza di etica ed empatia di gran parte dei rappresentanti della razza umana.
Non riesco a capacitarmi che qualcuno possa inventare una bufala come quella descritta nell’articolo, non riesco a ‘vederne’ le motivazioni.
Eppure qualcuno l’ha fatto (e tanti avranno letto pensando fosse tutto vero e condiviso sui social).
Ma non mi capacito neppure delle reazioni di coloro che scoprono che si tratta di una invenzione.

Ho letto la tristissima ma bellissima lettera; a dire il vero mentre la leggevo ho pensato a come un padre, in un tale tremendo momento, possa mai mettere insieme dei pensieri così articolati e profondi ma tant’è … quelle frasi mi hanno colpito profondamente.

Ma a tutti vorrei far notare una cosa: anche se quelle parole sono state scritte da altra persona (non coinvolta emotivamente) pensate davvero che i parenti ‘veri’ dei morti ‘veri’ (o sono una bufala pure quelli?) stiano in questi momenti provando dei sentimenti così tanto diversi ???

Ma d’altra parte ci ho fatto il callo a queste cose … attacchiamoci beatamente (e mediaticamente) al “dito” della bufalata per non pensare alla “luna” dello sconquasso degli animi dei parenti delle vittime …

PS – quello che segue è il comunicato della Holding che controlla “autostrade per l’Italia” …
si parla degli ‘azionisti’ ma non delle vittime …

PS 2 – pare che questi ‘gentiluomini’ hanno abbuonato (da adesso) il costo del pedaggio alle ambulanze …

§§§

Atlantia – comunicato stampa

Pubblicato il 16/08/2018 alle ore 09:27:12

Roma, 16 agosto 2018 – Atlantia S.p.A., in relazione a quanto annunciato in merito all’avvio di una procedura finalizzata alla revoca della concessione nella titolarità della controllata Autostrade per l’Italia, deve osservare che tale annuncio è stato effettuato in carenza di qualsiasi previa contestazione specifica alla concessionaria ed in assenza di accertamenti circa le effettive cause dell’accaduto.

Pur considerando che anche nell’ipotesi di revoca o decadenza della concessione – secondo le norme e procedure nella stessa disciplinate – spetta comunque alla concessionaria il riconoscimento del valore residuo della concessione, dedotte le eventuali penali se ed in quanto applicabili, le modalità di tale annuncio possono determinare riflessi per gli azionisti e gli obbligazionisti della Società.

Atlantia pertanto continuerà a supportare la controllata Autostrade per l’Italia nelle interlocuzioni con le Istituzioni in questa delicata fase avendo riguardo anche alla tutela dei propri azionisti ed obbligazionisti con una corretta e tempestiva informazione al mercato.

§

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.