il pensiero di Gustav


§

4604

“I bambini provengono dal regno dello splendore della Luce dal regno delle cause prime e delle immagini perenni,
poi scivolano giù, nel regno della “coda del Pavone ” …
nella terra dei colori, delle fantasie e delle fiabe dai riflessi cangianti;
infine, precipitano sulla Terra, gelata da leggi irrigidite e, nella caduta, dimenticano da dove sono venuti.
Si rammentano poi, oscuramente, solo del regno della “coda del Pavone”;
per questo ascoltano così volentieri le fiabe.
Dimenticano infine anche quello;
non percepiscono più, non riconoscono più il proprio animo poiché vengono allevati dai “genitori sociali” a divenire cadaveri ambulanti.”

(Gustav Meyrink – La Casa dell’Alchimista)

§

Immagine e testo tratti da  Realtà, inganno e manipolazione

§

 

 

Un pensiero riguardo “il pensiero di Gustav

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.