attenzione alle parole


§

Dobbiamo stare attenti alle parole che usiamo, a quelle che pensiamo.
Pensieri e parole creano vibrazioni e noi possiamo rendercene conto semplicemente sperimentandolo su noi stessi, tenendo ben presente che per oltre il 70% siamo fatti d’acqua.
Non sono quelle parole che offendono l’ego a generare materia maligna e problemi, sono invece quelle parole piene di risentimento, odio, rabbia, dolore, rancore, frustrazione, invidia, gelosia, apatia …
Per noi stessi, proviamo ad eliminare questi sentimenti.
Sei tu l’uscere … quando dentro di noi stanno per prendere il sopravvento pensieri negativi, sei tu che scegli un pensiero piuttosto che un’altro.
Sei tu che hai il controllo, sei l’osservatore.
Hai mai provato a dire GRAZIE a te stesso?
Scegliere buoni pensieri piuttosto che altri, può davvero modificare, migliorare, creare la realtà che ti circonda, certo è vero che le richieste non devono mai essere di natura egoistica per essere accordate, ma l’Universo è molto generoso e quando risuoniamo in armonia lui realizza tutti i nostri desideri del Cuore.

§

§

Testo e video sono tratti da  Abbattiamo IL Sistema

§

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.