La grammatica dell’esistenza


Spesso ci si affligge insensatamente per quanto abbiamo fatto restando inermi nell’oscurità dell’afflizione. E se ciò non accadesse?

Sorgente:      La grammatica dell’esistenza | L’ intellettuale dissidente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...