maldicenze ???


§

3708

…Così negl’individui, così è nelle nazioni.
Le classi superiori d’Italia sono le più ciniche di tutte le loro pari nelle altre nazioni.
Il popolaccio italiano è il più cinico di tutti i popolacci.
Quelli che credono superiore a tutte per cinismo la nazione francese, s’ingannano.
Niuna vince né uguaglia in ciò l’italiana.
Essa unisce la vivacità naturale (maggiore assai di quella de’ francesi) all’indifferenza acquisita verso ogni cosa e al poco riguardo verso gli altri cagionato dalla mancanza di società, che non li fa curar gran fatto della stima e de’ riguardi altrui…

…Gl’Italiani posseggono l’arte di perseguitarsi scambievolmente e di se pousser à bout colle parole, più che alcun’altra nazione…

…Gl’Italiani non bisognosi passano il loro tempo a deridersi scambievolmente, a pungersi fino al sangue.
Come altrove è il maggior pregio il rispettar gli altri, il risparmiare il loro amor proprio, senza di che non vi può aver società, il lusingarlo senza bassezza, il procurar che gli altri sieno contenti di voi, così in Italia la principale e la più necessaria dote di chi vuole conversare, è il mostrar colle parole e coi modi ogni sorta di disprezzo verso altrui, l’offendere quanto più si possa il loro amor proprio, il lasciarli più che sia possibile mal soddisfatti di se stessi e per conseguenza di voi…

§

Però …
questo signore è certamente un contemporaneo con un occhio molto attento (pur se veste in modo strano)  …

Come, … è morto 180 anni fa ???
E come è possibile che sapesse già tutte queste verità ???
Allora siamo così già da un po’ e non abbiamo fatto nulla per migliorare ???
Anzi ad essere sinceri negli ultimi anni ci stiamo impegnando molto per peggiorare (e ci stiamo riuscendo alla grande) …

ma no, dai …
vedrai che gli italiani diranno che è un paranoico con un brutto carattere e qualche problemino …

Giacomo Leopardi – Recanati, 29 giugno 1798 – Napoli, 14 giugno 1837

eggià …

§

Spunto e testo tratto da  Pier Paolo Pasolini, Eretico & Corsaro

§

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...