Intenzioni di voto (oppure si tratta di mistificazioni di voto ???)


§

3422

Probabilmente ne ho anche già parlato in passato ma ogni volta che assisto a palesi dimostrazioni di come i media riescano a condizionare gli spettatori con discussioni sull’aria fritta, corroborata peraltro da numeri quasi a darle una parvenza di scientificità, mi arrabbio e non poco.
A cosa mi riferisco ?
Al fatto che qualsiasi talk a sfondo politico abbia la sua agenzia di ‘rating’ e con cadenza settimanale sforni le fatidiche ‘intenzioni di voto’ …

3423

ho appeno assistito all’ennesima dimostrazione (niente popo di meno che dal ‘Chicco’ nazionale, alias Mentana) di come si possa ‘ragionare sul nulla’ dando a questo ‘nulla’ una grande valenza.
Non riesco a concepire come umanamente ragionevole un sondaggio continuo (a cadenza settimanale) e le motivazioni sono talmente semplici ma a quanto pare da loro disconosciute.
Allora parliamone almeno tra noi visto che aspettarci che lo facciano loro è pura utopia.

In questi sondaggi sono solo 2 le possibilità operative possibili :
1) che si interpellino ‘sempre’ gli stessi soggetti,
2) che si interpellino ‘sempre’ soggetti diversi,
non esiste una terza via;

3424

Ora, ragioniamoci un attimo …

Io provo ad immedesimarmi nel ‘campione’ del primo caso e se ogni settimana dovessero pormi sempre la stessa domanda dopo un po’ li manderei a quel paese o, nella migliore e più ‘educata’ delle ipotesi, darei risposte a casaccio (proprio perché hanno stufato) …
quindi nell’ipotesi del caso n° 1 direi che la scientificità è andata a farsi friggere per manifesta ‘rottura di palle’.

Esaminiamo l’altra possibilità e subito sarà chiaro ai nostri occhi che nessuna logica delle variazioni (i tanto discussi, ma io dico discutibili, aumenti di questo partito e calo di quest’altro nell’ordine dello zero virgola per cento) possa mai in questa situazione avere una valenza tale da poterci discutere su.
Se cambio il ‘campione’ come posso stabilire una ‘dinamica’ o una ‘tendenza’ nel mutare (irrisorio) dei numeri ?
Anche in questa seconda opzione la scientificità è palesemente esclusa, mi pare ovvio.

3425

E proprio perché il loro discutere si basa proprio sulla ‘tendenza’ cioè sul calo o sull’aumento percentuale …
niente di più campato in aria credo non possa esistere …
semplice e pura mistificazione mediatica !!!

E c’è gente (credo pure parecchia) che campa ‘lavorando’ su questo ‘nulla cosmico’ !!!  (Euromedia, Tecnè, Emg, Swg, Lorien, Ixè, Demopolis e chissà quante altre …) ne abbiamo proprio necessità ???

PS – questo è il Paese delle intenzioni di voto settimanali ma in cui non si vota mai (specialmente quando sarebbe, o sarebbe stato, l’unica opzione veramente democratica).

La vera tendenza la si potrebbe manifestare solo utilizzando lo stesso campione ma è ovvio che non lo si possa fare settimanalmente (per i motivi che ho già detto);
l’unico ragionamento sensato quindi (credo) sarebbe solo su sondaggi semestrali … non vi pare ???

§

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...