L’AUTOPSIA DELL’HOMO OECONOMICUS


§

2950

L’eccentricità’ è una barriera difensiva contro tutti i ‘conformismi ipocriti’ che, maggiormente sotto le feste, si scatenano in ogni dove.
E chi, se non Jean Baudrillard, può incarnare, al meglio, l’eccentricità… ?!

Da    LA SOCIETA’ DEI CONSUMI (1976)

Capitolo:   L’AUTOPSIA DELL’HOMO OECONOMICUS

“C’è un racconto: *C’era una volta un uomo che viveva nella scarsità.
Dopo molte avventure e un lungo viaggio attraverso la scienza economica incontra la società dell’abbondanza.
Essi si sposano e ne nascono molti bisogni*.

3222.jpg

Alfred North Whitehead (scienziato e filosofo, uno da leggere ! ndr) diceva: *La bellezza dell’homo oeconomicus stava nel fatto che sapevamo esattamente ciò che egli ricercava.*
Questo fossile dell’età dell’oro, nato nell’era moderna dal felice congiungimento della natura umana e dei diritti dell’uomo, è dotato di un intenso principio di razionalità formale che lo porta:
1) a ricercare senza ombra di esitazione la propria felicità,
2) a dare la preferenza agli oggetti che possono dargli il massimo di soddisfazione.
Tutto il discorso scientifico o profano, sul consumo, è articolato su questa sequenza che è quella mitologica di un racconto: un uomo ‘dotato’ di bisogni che lo ‘portano’ verso degli oggetti ‘capaci’ di soddisfarlo.
Perché l’uomo non è mai soddisfatto (del resto glielo si rimprovera), la stessa storia si ripete indefinitamente, colla defunta evidenza delle vecchie fiabe.
Presso alcuni affiora la perplessità:
*I bisogni sono quello che vi è di più ostinatamente sconosciuto tra le incognite di cui si occupa la scienza economica*.”

§

3223

§

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...