Guerra & Memoria


§

3091

GUERRA TRA BANDE

Questa notte l’Imperatore (sotto ricatto) ha sparato 59 missili contro la Nazioni Unite, contro la comunità internazionale.
L’Impero, tramite un ricattato, ha deciso, da solo, di definire la legge che dovrebbe essere di tutti.
Chi ha usato le armi chimiche in Siria deve ancora essere stabilito da una commissione internazionale.
Ora la questione — che può decidere la nostra vita, di tutti — è se questo Impero traballante vuole andare fino in fondo, uccidendo Bashar el Assad, come ha fatto con Gheddafi, e distruggendo uno stato sovrano, oppure si fermerà sull’orlo dell’abisso.

Giulietto Chiesa

§

Il neo presidente Usa ha affermato che questa azione è scaturita dalle immagini di ‘quei’ bambini morti … che i bambini non devono morire per le guerre …

vorrei sommessamente rammentargli che i bambini neppure si strumentalizzano usandoli come pretesto, vorrei rammentargli che non si contano i civili ed i bambini morti a causa delle migliaia di bombe sganciate dai suoi aeroplani, a causa dei missili lanciati dalle sue navi, a causa delle armi che procura in quantità industriale alla feccia di tutto il mondo …
e già che ci siamo ricordiamogli anche i civili suoi concittadini ‘auto sacrificati’ sull’altare del potere e del denaro l’11/9/2001 …

ma probabilmente i bambini del mondo non sono tutti uguali …
ci sono quelli che sono ‘più’ bambini di altri …

§

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...