L’attimo fuggente


«Anche questo passerà» …

Nea: NuovaEcologiaArtistica

La brevità di un momento felice dipende dalla brevità della felicità o dall’impressione che ne abbiamo in quell’istante?

Io dico che la durata di ogni momento è esattamente la stessa.

Siamo noi che dimentichiamo più fretta i giorni felici, credendo che siano stati più brevi, poiché la gioia non si argina e scorre via come un fiume, mentre ci trasciniamo dietro, cadaveri nauseabondi, i giorni tristi, credendo ingiustamente ch’essi siano interminabili, poiché il dolore lo si trattiene a pugni stretti e a muso duro.

E’ pur vero che tecnicamente il tempo non esiste, tuttavia, vi è una soluzione per dilatare entrambe le percezioni nella stessa distensione dell’anima.

(Immagine in evidenza: J.W. Waterhouse, The Soul of the Rose, 1903)

Un re convocò a corte tutti i maghi del regno e disse loro: «Vorrei sempre essere d’esempio ai miei sudditi. Apparire forte e saldo, quieto e impassibile nelle vicende…

View original post 199 altre parole

Annunci

Un pensiero riguardo “L’attimo fuggente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...