T a o


§

2854

tratto dal libro: CAPIRE IL TAOISMO di Jennifer Oldstone-Moore (studiosa dell’Asia orientale e delle sue ‘religioni’) trascrivo parte dell’Introduzione;
non sono un conoscitore del Tao a nessun livello (so a stento che cosa significa grazie a Google) ma mi incuriosisce ciò che parla dell’ordine delle cose e del rispetto delle leggi della Natura;
nessuna pretesa (ovviamente) di dirimere i dubbi ed approfondire le conoscenze con queste poche righe, ma dato che ogni percorso inizia con il primo passo, vediamo un po’ cosa ci dice la signora Jennifer …

2855

“Il fulcro stesso del Tao (ossia la ‘Via’ o il ‘Sentiero’), il quale si riferisce a un potere senza nome, privo di forma, che pervade ogni cosa, porta all’esistenza di tutte le cose e poi le riporta al non essere in un ciclo eterno.
La tradizione sottolinea l’importanza di seguire la via del Tao, il che significa non compiere azioni contrarie alla natura e trovare invece il proprio posto nell’ordine naturale delle cose.
La comprensione del disegno del Tao presuppone l’abilità propria di specialisti esercitati nel controllo dei poteri spirituali, che possono essere inferiori al Tao, oppure sue emanazioni.

2857

Soprattutto, il concetto del Tao fornisce una struttura che dà un senso al cambiamento delle stagioni, al ciclo vitale della creazione e al posto dell’individuo nel mondo.
[…]
Nonostante la sua influenza sulla civiltà cinese, il taoismo resta notoriamente difficile da definire, il che è per larga misura attribuibile alle molte forme differenti e distinte che la tradizione ha assunto nel corso della sua storia.
Tale complessità storica è in parte dovuta al fatto che i taoisti sono sempre stati ben disposti ad assorbire nuove idee, personalità e pratiche, compresi discorsi di ordine filosofico, fresche rivelazioni, oltre ad attività e tecniche di sciamani e di fabbricatori di elisir, nonché varie divinità.
Le scuole di taoismo non sono mai state unificate sotto un’unica autorità centrale e lo sviluppo di insegnamenti sistematici non è mai stata una preoccupazione pressante, sebbene si riscontri un’unità organica nelle varie espressione del taoismo, in modo particolare per quel che concerne la ricerca della longevità.
[…]

2858

La ‘religione’ cinese è un amalgama di ‘tre insegnamenti’ (confucianesimo, buddhismo, taoismo) e della tradizione popolare.
Tutti e tre gli insegnamenti formali offrono metodi per la coltivazione e la trasformazione del sé, ma presentano approcci differenti che rispecchiano le preoccupazioni specifiche di ciascuno di essi.
Il confucianesimo si concentra anzitutto su questioni di governo e di comportamento sociale.

2859

Il buddhismo fornisce un’elaborata cosmologia, un clero strutturato e una dettagliata teoria dell’aldilà.
Il taoismo va incontro ad altri bisogni, offre metodi di cura spirituale e fisica, è un mezzo di comunicazione con il mondo dello spirito, dà rassicuranti benedizioni e protezione.
La tradizione popolare è caratterizzata da pratiche che variano da regione a regione: dal culto, a livello sia locale sia nazionale, di schiere di divinità e da credenze della gente comune che non possono essere classificate come provenienti da alcuna delle tradizioni ufficiali.
Dei tre insegnamenti maggiori, il taoismo è quello più strettamente legato alla tradizione popolare, anche se ne resta distinto.
[…]

2856

Storicamente, confucianesimo e taoismo hanno sempre fatto da sfondo uno all’altro, e sono esemplificativi della complementarietà yin-yang propria della religione cinese; l’immagine del confuciano mondano contrasta con quella dell’eremita taoista che cerca una fuga dalle umane preoccupazioni;
e l’osservanza confuciana delle regole del cerimoniale si contrappone al diffuso disprezzo per le convenzioni sociali.
Simili fratture erano, e sono tuttora, spesso ravvisabili negli individui stessi: per esempio, qualcuno può esibire valori confuciani nella propria vita professionale, per poi esprimere qualità taoiste una volta in pensione oppure quando si rilassa tra amici, perché i particolari modi d’essere vengono adottati qualora considerati i più appropriati alle circostanze.
Nonostante il fatto che il taoismo sia un elemento essenziale della cultura asiatica orientale, con un’ampia letteratura e una significativa storia, la conoscenza del taoismo è stata, fino ai tempi recenti, limitata a pochi testi filosofici.
[…]
Oltre a essere una delle maggiori componenti della società cinese, il taoismo ebbe un grande impatto anche sulla civiltà coreana, giapponese e vietnamita, le quali vennero tutte influenzate dalla cultura cinese nei primi secoli dell’era cristiana. La presenza del taoismo era relativamente attenuata in questi paesi e la tradizione fu integrata con discrezione nelle pratiche ‘religiose’ locali, in modo particolare i culti della natura, la geomanzia, la divinazione e lo sciamanesimo.

2860

Molte pratiche connesse al taoismo, come il ‘t’aichi’i ch’uan, il ch’i-kung’, l’agopuntura e la medicina tradizionale cinese, continuano a prosperare, non solo in Asia orientale ma anche al di fuori di quella regione.
[…]
Il taoismo ha fatto incursioni anche in Occidente, dove la disponibilità di numerose traduzioni del Tao Te Ching ha favorito l’incremento della sua popolarità e contribuito all’affermazione di alcune nascenti organizzazioni e comunità taoiste.

2861

C’è stata anche una spinta a sviluppare un’ecologia di ispirazione taoista.
Parte del richiamo esercitato dal taoismo sull’Occidente indubbiamente risiede nel suo misticismo naturalistico e nel suo concetto di un universo che prevede l’integrazione tra esseri umani e mondo naturale.”

§

L’ultimo paragrafo mi fa, molto sommariamente, pensare che essere ‘taoisti’ non è poi così male : come ‘biglietto da visita’ è veramente ‘convincente’ …      😉        

§

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...