Un po’ di ‘pubblicità’ gratis


§

2698

§

Dai maneggi affaristici in famiglia, agli intrighi partitici con inganni mediatici, fino alla deriva autoritaria contro la Costituzione repubblicana: la bramosia di potere di Matteo Renzi, premier abusivo.
Gli affarismi della famiglia Renzi, fra intrichi societari, furbizie previdenziali, condanne per cause di lavoro, e sospetti di bancarotta fraudolenta.
Il politicante Matteo Renzi comunicatore di balle: lo storytelling affaristico con l’amico scrittore Alessandro Baricco, e la Rai-tv renziana sempre più asservita al potere partitocratico, come una nuova Eiar. Banche e massoni: il decreto sulle Banche popolari con sospetti di insider trading, lo scandalo Etruria-Boschi col contorno di Flavio Carboni, e l’amicone generale della Guardia di finanza («Che stronzo! Ciao ciao»).
Bramosia di potere renziana: come arrivare a palazzo Chigi con un colpo di mano, come manomettere la Costituzione in senso autoritario, come imporre una nuova legge elettorale incostituzionale, e come governare a colpi di decreti e propaganda.
Per partito preso: l’angelo custode Marco Carrai (fede-affari-politica dal Lussemburgo a Tel Aviv), e il Pd ridotto a partito padronale e personale…

MICHELE DE LUCIA (Roma, 1972), laureato in legge, giornalista e scrittore

§

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Un po’ di ‘pubblicità’ gratis

    1. non ho capito su ‘cosa’ non sei d’accordo …
      quelli che hai letto non sono commenti miei ma è la presentazione del libro (che mai si promuoverà sui media tradizionali mainstream);
      (poi che io pensi che possa essere tutto vero è solo un’aggiunta, la mia disistima per il ‘bomba’ è arcinota);
      vorrei che mi chiarissi cosa intendi tu per ‘contro informazione’ …
      per quanto riguarda me penso di farne parecchia ‘anche’ su questo blog e non penso che faccia bene … penso che faccia ‘benissimo’ (e non solo un po’ … ma tanta) 😉
      il fatto che questi ‘personaggi’ (o ‘personaggetti’ alla De Luca) ce li ritroviamo davanti tutti i giorni sarebbe il meno …
      il guaio è che questi invece tutti i giorni ‘operano’ contro gli interessi del Paese e dei cittadini (in favore invece di se stessi e degli amici …)
      ciao e grazie della visita 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...