Ce li hai i Numeri ?


§

2191

“Mentre il mondo degli adulti è (o dovrebbe essere) oggettivo e tecnologico, quello dei bambini è soggettivo e magico: in parte perché così desiderano i bambini, la cui mente non distingue ancora bene tra realtà e fantasia, ma in parte ancora maggiore perché così vogliono gli adulti, che sui film, i programmi televisivi e i libri di fantasia e/o magia (dal Vecchio e Nuovo Testamento alle fiabe moderne, come Il Signore degli Anelli o Harry Potter) fanno affari giganteschi.
E grazie a questo lavaggio del cervello che spesso la visione fantastica e magica del mondo diventa un ‘imprinting’, che molti bambini conserveranno anche nella vita adulta. (Molti? Io direi moltissimi… ndr)

2192

Ben vengano, dunque, i tentativi che cercano di portare i piccoli alla scienza in generale, e alla matematica in particolare: la quale, come già diceva Platone, dovrebbe essere imparata non perché serve, ma perché insegna la razionalità.
E ben vengano, soprattutto, i tentativi di presentare la matematica in maniera accattivante, adottando presentazioni come quella di Kristin Dahl in CE LI HAI I NUMERI?, che unisce le illustrazione dei fumetti al divertimento dei giochi, nel tentativo di avvicinare il più possibile i bambini al pensiero maturo”.

Piergiorgio Odifreddi

§

Annunci

Un pensiero riguardo “Ce li hai i Numeri ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...