En passant


§

255196_216474651706913_154317147922664_766100_4570221_n

Siamo nell’era della comunicazione spinta, social, media e cellulari;
siamo bombardati da radiazioni mediatiche di ogni genere e nonostante ciò diveniamo ogni giorno sempre più “apatici”, indifferenti, le notizie (anche quelle sconvolgenti) ci “scivolano ormai addosso” … stiamo perdendo la capacità di ragionare ed analizzare, quindi viviamo (o meglio “esistiamo”) per “abitudine” …

Allora, vedendo ciò, mi voglio fermare un attimo a fare una riflesione:
ogni giorno ci allontaniamo dalla verità e ci spingiamo verso il mondo dell’irreale, molto pericoloso direi …
si discute di tutto ma in pratica del nulla e quindi vorrei invitare tutti a pensare anche a quello che ormai abbiamo messo in un angolo della nostra mente;

al centro di qualsiasi discorso (a tutti i livelli) c’è di tutto ma non c’è più la Natura, come se fosse un “accessorio” di poca importanza … no, non è così!

L’aria non la vediamo, non la percepiamo e non ci pensiamo, ma provate ad immaginare che all’improvviso non ci sia più … che ne consegue ? Il peggiore dei danni: la morte ! Immediata !
Quindi l’aria è importante … e perché non ce ne preoccupiamo ?

Stiamo distruggendo il nostro Pianeta (per puro egoismo) e pochi capiscono che la Natura deve essere il “primo” dei nostri pensieri !!!
Un Pianeta di scorta voi lo avete ? E acqua ? E aria ? E cibo ?
Pensate di vivere sui soldi, mercati, finanza, Pil, respirare soldi, bere soldi, mangiare soldi ????

Non accetto che mi si dica che la Natura sia un argomento secondario e/o marginale !!!
E’ l’unico veramente importante perché si tratta di vita o di morte !!! La Nostra !!! Tutto il resto è secondario !!!

E la stessa attenzione va prestata a tutti gli altri esseri viventi (animali e vegetali) : ipotizziamo che si riesca anche in qualche modo a trovare il modo di vivere sul Pianeta ma assistendo all’estinzione progressiva di gran parte degli animali e delle piante che ora lo popolano …
penso che vivremmo un futuro di una desolante “solitudine” di un mondo bruttissimo e senza più armonia e poesia;

La bellezza è una cosa fondamentale ma noi crediamo solo a quella esteriore del corpo … non capiamo quanto sia effimera ! La vera bellezza dell’uomo è eterna ed è “dentro” e non “fuori” di noi !!!
Ma se dentro ci rendiamo “aridi” come un deserto la bellezza “muore” …

La bellezza del mondo respira all’unisono con quella dentro di noi ma se noi la distruggiamo facciamo lo stesso con noi stessi … possibile che si sia talmente obnubilati da non comprenderlo ???

La nostra stessa vita dipende dalla Natura (Madre da cui proveniamo) ma siamo diventati (e non lo eravamo fino a pochi anni fa) dei “figli degeneri” …

Pensiamoci, finché siamo ancora in tempo …

Fra progresso e regresso in fondo ci sono solo poche insignificanti lettere dell’alfabeto di differenza …

Claudio

§

2 pensieri riguardo “En passant

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.