IL MONDO VERSO LA SESTA ESTINZIONE DI MASSA


§117

IL MONDO VERSO LA SESTA ESTINZIONE DI MASSA

Se fossimo governati da gente sana di mente si troverebbe il modo per un cambio di rotta, visto che i mezzi per poterlo fare ci sono, ma questo non succederà perché la classe dirigente mondiale è completamente cieca e vede una sola cosa: il dio denaro.
La degenerazione a cui è arrivata questa gente solo un’apocalisse vi potrà porre fine.
Certo se fossimo attaccati da alieni troverebbero il modo di mettersi d’accordo per cercare di sconfiggerli, ma fino a quando qualcosa del genere non si verifica, un accordo fra pazzi non può avvenire.
Eppure schiatterebbero anche loro nonostante i miliardi, perché la morte non potranno comprarla, ma se riuscissero a capire questo non agirebbero come stanno facendo.
Quello che dispiace è la nostra impotenza e non ci consolerà se nel day after si pentiranno (se ci saranno superstiti) come non ci consola la loro finzione dinanzi alle bare, nei funerali di stato.
Amaramente ci si chiede cosa potremmo fare noi per salvare il pianeta da questi cannibali, che continueranno a sfruttarlo fino alla morte.
Ma nessuno pare abbia un idea, sembriamo tutti preda di un sortilegio, quasi ci avessero tolto la linfa vitale.
A volte mi viene il dubbio se non ci stiano sottoponendo a qualche esperimento, per trasformarci tutti in zombie e sottometterci meglio, purtroppo li ritengo capaci di tutto.
E’ di vitale importanza inventarsi un modo per tornare a difenderci come hanno sempre fatto i nostri antenati.

l’autrice è l’amica Maria Pia Caporuscio che lo ha segnalato su FB  dopo averlo postato sul Blog di Beppe Grillo …     😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.